Assistenza Tecnica Computer 02.35983994

info@computerdoc.it

22 Settembre 2016
 Settembre 22, 2016

Se siete tra quelli che hanno molto a che fare con i video in 4K, conoscerete di certo le difficolta delle normali card SD nel conservare i vostri filmati in alta qualità. La SD da 512 GB della SanDisk può magari attenuare il problema, ma non è tutto quello che la Western Digital, proprietaria del marchio SanDisk, ha da offrire.

A oggi, il gigante dello storage, ha svelato la prima SD card da 1 Tera. Si tratta solo di un prototipo, ma l’azienda sta già testando l’abilità della card e la sua capacità di gestire i video in 4 e 8K, in VR e quelli a 360 gradi, prima che questa venga messa in commercio.

Western Digital non ha condiviso notizie, probabilmente perché si tratta ancora di un prototipo, o perché non ritengono ancora una buona idea mettere a disposizione una card con una capacità così importante. Il prezzo, comunque, dovrebbe essere abbastanza alto, considerando che la card da 512 GB costa circa 300 euro. Chi però lavora con i video potrà in qualche modo accettare un costo molto alto a fronte della comodità di non dover cambiare card e interrompere il lavoro.

Ecco che 16 anni fa, SanDisk ha presentato la sua prima SD da 64 megabyte. Presto saremo in grado di utilizzarne una da 1 Tera. Le dimensioni, però, resteranno le stesse dato che i produttori di memory card intendono ampliare la capacità di archiviazione mantenendo sempre una forma familiare e gestibile.