Assistenza Tecnica Computer 02.35983994

info@computerdoc.it

29 Maggio 2016

Commenti

0
 Maggio 29, 2016
 0

La GeForce GTX 1080 è arrivata nei negozi. La nuova scheda video di punta di Nvidia per il gaming è già entrata nel cuore di molti appassionati pronti ad acquistarla, non importa che costi almeno 800 euro.

Al momento è disponibile solo la Geforce GTX 1080 Founders Edition, ovvero la scheda video con dissipatore di riferimento. Tra i primi negozi a offrirla abbiamo AK Informatica, Amazon, NextHS, Drako.

In futuro arriveranno anche le proposte personalizzate dai partner di Nvidia, sia per quanto il sistema di raffreddamento che i componenti e le frequenze di lavoro. Stando a quanto dichiarato dalla stessa Nvidia, quelle schede arriveranno sul mercato a prezzi inferiori rispetto alla Founders, ma starà ai vari produttori stabilire il listino per le varie versioni.

Il chip grafico ha 2560 CUDA core, 160 unità texture e 64 ROPs, ed è affiancato da 8 GB di memoria GDDR5X. La frequenza base della GPU è 1607 MHz, mentre quella in GPU Boost è 1733 MHz, ma secondo Nvidia si possono toccare i 2,1 GHz in overclock. La GDDR5X ha invece un data rate di 10 Gb/s per un bandwidth di 320 GB/s.

La scheda ha un TDP di 180 watt, segno che la nuova architettura Pascal mantiene gli elementi di efficienza di Maxwell pur aumentando nettamente le prestazioni rispetto alla soluzione che va a sostituire, la GTX 980.