Assistenza Tecnica Computer 02.35983994

info@computerdoc.it

Il colosso sudcoreano ha in mente un nuovo progetto in risposta a Siri e Alexa

7 Ottobre 2016
 Ottobre 7, 2016

Samsung ha annunciato l’acquisizione di Viv Labs, una startup specializzata in intelligenza artificiale creata dai cofondatori di Siri, per una somma ancora non dichiarata. Per questi ultimi si tratta delle seconda acquisizione: le loro tecnologie sono state, infatti, comprate da Apple nel 2010, per realizzare il suo noto assistente virtuale.

L’accordo è stato rivelato da TechCrunch e dalla CNBC ed è stato confermato in seguito direttamente da Viv Labs. Il progetto, chiamato semplicemente Viv è stato mostrato per la prima volta a maggio 2016, e presentato come la nuova generazione di intelligenza artificiale in grado di gestire e soddisfare le richieste del pubblico.

Com’è facile immaginare, si tratta di un sistema più avanzato rispetto agli altri assistenti vocali, in grado di eseguire compiti complessi.

Il team di Viv è composto da Adam Cheyer, Dag Kittlaus e Chris Brigham, gradualmente usciti da Apple a seguito della realizzazione di Siri. Sin dall’anno successivo, il trio è stato impegnato nella progettazione di Viv.

Samsung sta investendo molto sulla squadra di questo progetto per una ragione, fornire un potente assistente vocale, presente in ogni prodotto Samsung, in grado di battere Siri e Alexa, l’assistente virtuale creato da Amazon.

Questa tecnologia potrebbe essere già presente sulla nuova linea di Samsung Galaxy in arrivo nel 2017 e sarà in seguito estesa ad altri dispositivi, come le smart TV dell’azienda.