Assistenza Tecnica Computer 02.35983994

info@computerdoc.it

ASUS ZenScreen: ufficiale lo schermo USB-C portatile spesso 8 mm

1 Settembre 2016
 Settembre 1, 2016

Chi di voi non ha mai desiderato più spazio sul proprio Ultrabook, magari da 13 pollici, magari troppo piccolo per godere a pieno determinate esperienze (vedi navigazione o montaggio video)? ASUS ci ha pensato e vuole risolvere la cosa ad IFA 2016 in modo cruciale con ASUS ZenScreen, un vero e proprio monitor portatile che vanta delle caratteristiche molto semplici ma che, a conti fatti, rappresenta un vero e proprio prodotto must have per chi viaggia molto e fa del proprio Ultrabook o ibrido il proprio elaboratore principale.

Dotato di un design abbastanza minimale e semplice, in pieno stile Zenbook, ZenScreen è fatto per chi viaggia molto e non vuole rinunciare ad ampio spazio sul desktop. Frontalmente troviamo un display da 15.6″ con risoluzione Full HD. Questo in ZenScreen MB16AC (è questo il suo nome completo) può essere utilizzato per estendere il proprio desktop via mirroring PC semplicemente mediante l’utilizzo di un connettore USB Type-C. Il monitor dispone infatti di questa sola porta, che andrà ad alimentare e a trasmettere il segnale video con tutti i device dotati di una USB 3.0 (sia Type-A che Type-C, grazie al cavo ibrido incluso nella confezione).

Sul retro dispone inoltre di una sorta di cover rigida opzionale pieghevole che offre l’opportunità di combinare ZenScreen in più orientamenti sul piano, potendo contare anche sul verticale per tutti i malati di infografiche e dati di borsa. E chi non vuole acquistare la cover? Basta inserire una penna nel foro presente in basso a destra per poter mantenere il prodotto in posizione eretta.