Assistenza Tecnica Computer 02.35983994

info@computerdoc.it

APU AMD A-Series Bristol Ridge per PC desktop. HP e Lenovo i primi

7 Settembre 2016
 Settembre 7, 2016

Dopo aver lanciato lo scorso aprile le APU AMD A-Series di settima generazione per notebook, basate su architettura Bristol Ridge, l’azienda di Sunnyvale ha reso disponibili i chip per desktop della stessa generazione. Stando a quanto comunicato da AMD, le nuove APU dovrebbero offrire prestazioni di calcolo superiori del 17% rispetto a quelle di sesta generazione e del 27% nel comparto grafico. Ovviamente per ora dobbiamo fidarci delle dichiarazioni ufficiali, ma siamo curiosi di sapere se i prossimi benchmark confermeranno i dati.

AMD ha confrontato i suoi processori Bristol Ridge con quelli di Santa Clara e, quest’anno, il risultato è sorprendente: in passato i chip Intel Core hanno sempre dettato le regole in fatto di potenza e velocità, mentre le APU AMD con sottosistema grafico integrato non hanno mai deluso nelle performance grafiche (più elevate rispetto alle controparti Intel) e nei prezzi di cartellino più bassi.

Con i processori AMD A-Series di settimana generazione, le cose cambiano: Sunnyvale sostiene che il nuovo AMD A12-9800 con grafica AMD Radeon R7 ottenga un punteggio (quasi) doppio rispetto a quello di un chip grafico Intel Core i5-6500 con Intel Graphics HD 530 nel benchmark 3DMark11.

I nuovi chip Bristol Ridge per desktop saranno disponibili con memorie DDR4 e offriranno una eccellente combinazione di efficienza energetica e prestazioni, consentendo agli appassionati di accedere a incredibili esperienze di eSport e funzionalità migliorate per lo streaming HD.

Supporteranno la riproduzione di video 4K H.264 e H.265, Direct X12 e PCIe Gen 3, USB 3.1 Gen 2, NVMe e SATA Express.

Basati sul nuovo socket AM4 di AMD, che supporta anche le APU a basso consumo Summit Ridge e i futuri processori Zen, i chip A-Series di settima generazione saranno disponibili nelle prossime settimane su PC HP e Lenovo, ma AMD ha già anticipato che l’elenco dei produttori interessati si allungherà in breve tempo.